Quaser Certificazioni S.r.l., filiale del Gruppo AFNOR, diventa uno dei precursori dell'arredamento sostenibile in Europa

Facebook
Email
Twitter
LinkedIn
Competenze agroalimentari

Quaser certificazioni s.r.l., filiale del gruppo afnor, diventa uno dei precursori dell'arredamento sostenibile in europaSiamo lieti di annunciare che Quaser Certificazioni S.r.l., filiale italiana del Gruppo AFNOR, ha recentemente ottenuto un nuovo accreditamento da ACCREDIA sullo schema di sostenibilità FEMB(Fédération Européenne du Mobilier de Bureau) per i mobili per ufficio. Si tratta di un sistema di certificazione privato tedesco. La certificazione si basa sullo standard di sostenibilità FEMB.

Il sistema FEMB mira a promuovere la produzione e il consumo sostenibili nel settore dei mobili per ufficio. Stabilisce criteri rigorosi per i produttori, garantendo che i loro prodotti siano realizzati nel rispetto dell'ambiente, utilizzando materiali e processi sostenibili. Si tratta quindi della prima certificazione europea che comprende tutti gli aspetti rilevanti della sostenibilità per i mobili per ufficio e non domestici.

> Cliccare qui per vedere un video che spiega il processo di certificazione e i suoi requisiti.

Questo accreditamento ci aprirà il settore della produzione di mobili EA 23, cosa che attualmente non avviene per tutti gli standard internazionali (ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001). Solo quattro organismi di certificazione al mondo hanno intrapreso questi passi e sono quindi autorizzati a rilasciare il certificato Leve, tra cui la nostra filiale italiana Quaser Certificazioni S.r.l.

Trovateci sul sito web della FEMB.

Leggi di più

Ultime notizie
dalla rete internazionale

Competenze agroalimentari
AMBIENTE 350x230 Gettyimages Hoang Minh Dinh EyeEm 05 05 (1)
Notizie internazionali

Il clima, un vettore di trasformazione degli standard di gestione

L'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) e l'International Accreditation Forum (IAF) hanno recentemente sottolineato l'importanza del cambiamento climatico nella gestione pubblicando un emendamento, A1:2024, a 31 importanti standard di gestione. Questo emendamento sottolinea la necessità per le organizzazioni di considerare il cambiamento climatico come una questione strategica,

Per saperne di più "
afnor group in marocco, 20 anni di certificazione e formazione per gli operatori economici
Notizie internazionali

Il Gruppo AFNOR in Marocco, 20 anni di certificazione e formazione per gli operatori economici

È in un'atmosfera conviviale che il Gruppo AFNOR ha celebrato il ventesimo anniversario della sua filiale AFNOR Marocco il 16 maggio in uno degli hotel di lusso di Casablanca, in Marocco. Clienti, partner e amici sono stati invitati a partecipare ai festeggiamenti di due decenni di crescita e performance sostenute, che hanno messo in luce l'esperienza del Gruppo nel campo della gestione della qualità.

Per saperne di più "
Linkedin 1 290424
Notizie internazionali

Sicurezza alimentare: prepararsi all'imprevisto

La sesta Giornata mondiale della sicurezza alimentare sarà celebrata il 7 giugno 2024. Questa giornata è un'occasione per incoraggiare l'azione di prevenzione, individuazione e gestione dei rischi di origine alimentare. Il tema, proposto dalla FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura) e dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), è "La sicurezza alimentare: una sfida globale".

Per saperne di più "
Quaser certificazioni s.r.l., filiale del gruppo afnor, diventa uno dei precursori dell'arredamento sostenibile in europa
Notizie internazionali

Quaser Certificazioni S.r.l., filiale del Gruppo AFNOR, diventa uno dei precursori dell'arredamento sostenibile in Europa

Siamo lieti di annunciare che Quaser Certificazioni S.r.l., filiale italiana del Gruppo AFNOR, ha recentemente ottenuto un nuovo accreditamento da ACCREDIA sullo schema di sostenibilità FEMB (Fédération Européenne du Mobilier de Bureau) per i mobili per ufficio. Si tratta di un sistema di certificazione privato tedesco. La certificazione si basa su

Per saperne di più "
Torna all'inizio